Home > Attività > Settimana del Pianeta Terra: passeggiata tra il Salto del Cieco ed il monte Aspra alla scoperta di minerali e fossili

fdm-locandina-trekking-polino-intestazione

L’associazione GAIA, l’Associazione ADS Fuori dal Mondo, l’associazione culturale Le Vie dell’Arte e l’Associazione Eirene organizzano una passeggiata facile di circa 4 ore tra il suggestivo Salto del Cieco e l’affascinante Monte Aspra, in Valnerina (Terni). L’iniziativa fa parte dei GeoEventi organizzati nell’ambito della Settimana del Pianeta Terra, giunta quest’anno alla 4° edizione dal 16 al 23 ottobre, e che si svolgono su tutto il territorio italiano.
Un’occasione unica per passeggiare nella natura, scoprire luoghi nascosti e paesaggi inaspettati sotto la sapiente guida di esperti in scienze naturali che vi faranno conoscere i tesori del territorio (rocce, minerali, fossili, geoarcheologia, idrogeologia, ecc…) e della storia, particolarità che molto spesso rimangono nascoste alla vista dell’escursionista non esperto.
I GeoEventi della Settimana del Pianeta Terra si svolgono su tutto il territorio italiano e sono promossi da Geoitalia – Federazione Italiana Scienze della Terra. Lo scopo è quello di diffondere ed incentivare la conoscenza delle scienze naturali ed il suo ruolo strategico nel futuro del nostro pianeta e quindi di tutta la società.

Quella in programma domenica 23 ottobre con le guide di GAIA e le volontarie dell’ASD Fuori dal Mondo, sarà un’affascinante passeggiata all’insegna del Monte “La Pelosa” con partenza da Polino, in Piazza Guglielmo Marconi. Si potranno scoprire i suoi meravigliosi paesaggi e osservare le meravigliose faggete sommitali. Si farà inoltre un salto nel passato osservando il passaggio del fronte della Seconda Guerra Mondiale. Si proseguirà poi alla scoperta delle vecchie miniere che si trovavano sul territorio e di qualche giacimento minerale. La destinazione finale è la località “Salto del Cieco”, uno dei posti meno conosciuti ma più suggestivi della bassa Valnerina. Qui potremmo osservare la gola del Fosso del Salto del Cieco e l’acuto profilo del Monte Solenne.
L’antica miniera detta “Cava dell’oro”, collocata sull’asse delle “ferrare” che arriva a Monteleone di Spoleto è raggiungibile mediante un sentiero lungo il quale si può approfondire sia l’aspetto storico – antropologico del luogo e quello geologico. Testimonianze del lavoro della miniera di Polino sono alcune medaglie e monete foggiate dallo stato pontificio con i minerali estratti dalla “Cava dell’oro” come la medaglia commemorativa di Papa Clemente XIII coniata nel 1762 e un baiocco.

PROGRAMMA
Ore 9.00: Raduno dei Partecipanti a Polino. Breve spiegazione e visita del Borgo.
Ore 9.30: Partenza per l’escursione (Mezzi propri).
Ore 13.30: Spostamento per il pranzo con struttura ricettiva convenzionata.
Ore 16.30: Inaugurazione della Mostra “Ammoniti attraverso il tempo” – Terni Museo archeologico.

CARATTERISTICHE DELL’ESCURSIONE
Livello di difficoltà: basso
Distanza: 9 km
Dislivello: 300 m

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Modalità di iscrizione: Iscrizione obbligatoria entro il 22/10/2016
Quota iscrizione: 18 euro pranzo incluso.
Per altre informazioni potete leggere la locandina o telefonare al 339 7743826

fdm-locandina-trekking-polino

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*