Home > Attività > A Narni (TR) si parla di Dynamo Camp, energia vitale per bimbi malati

nutriamoci l'anima - asd fuori dal mondo e dynamo camp beneficienza“Nutriamoci l’anima” è l’evento convivial-musicale per aiutare i bambini con patologie oncoematologiche.

Domenica 24 settembre presso l’Home Restaurant Vis a Vis di Narni (TR), l’ASD Fuori dal Mondo, ambasciatrice di Dynamo Camp, parlerà della magia di un luogo un po’ fuori dal mondo. Dynamo Camp si trova in provincia di Pistoia ed ospita gratuitamente bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni con patologie gravi, per regalare loro un periodo di svago e divertimento, aiutandoli a ritrovare serenità, spensieratezza e fiducia in sè stessi.

L’evento rappresenta un momento di informazione sociale alle famiglie che stanno attraversando una fase impegnativa della loro esistenza, portandole a conoscenza dell’opportunità di vedere il proprio bambino felice quando per un attimo dimentica la fatica e la forza che deve impiegare ogni giorno per affrontare la propria malattia. Dal 2007 Dynamo Camp ha ospitato oltre 1200 bambini l’anno e circa 190 famiglie in modo totalmente gratuito. Molte famiglie descrivono come poter partecipare a Dynamo Camp, anche e soprattutto nella fase iniziale della diagnosi ricevuta, possa essere di aiuto per riorganizzare la propria vita familiare, sapendo delle difficoltà che verranno incontrate, ma allo stesso tempo, ricevendo l’incoraggiamento di non esser soli in questa battaglia.

L’ASD Fuori dal Mondo da giugno 2017 è ambasciatrice Dynamo Camp e con questo impegno non intende solo organizzare eventi per raccogliere fondi, ma ancor di più è interessata a raggiungere famiglie che stanno vivendo con i loro bambini la difficile esperienza della malattia oncoematologica, portandoli a conoscenza di questa meravigliosa opportunità.

Per tutti coloro che vogliono nutrire corpo ed anima l’appuntamento è per domenica 24 settembre per un pranzo genuino e gustoso che può essere declinato golosamente anche per celiaci e vegani, con l’entusiasmo e la gioia che un progetto come Dynamo Camp può trasmettere e la musica avvolgente di Argentina Caputi e del maestro Francesco D’Oronzo. Dopo pranzo chi vuole può proseguire alla scoperta della bellezza, visitando un gioiello a pochi passi da ristorante, la chiesa di Santa Pudenziana.

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*